giovedì 5 settembre 2013

Da bicchiere a candela



 Buongiorno!!!
Siete tornate dalle ferie?
Viste le temperature più abbordabili io sono tornata a darmi da fare in mansarda,ora si sta bene, c'è una bella luce e con la finestra aperta c'è una bella arietta e sento mia figlia che gioca fuori, gli ucellini che cantano e i miei due gatti sul tetto che... si azzuffano e se le dano di santa ragione,he,he,he...si anche questo!
Tornando a noi...avevo da tempo questi bicchieri che mi aveva dato mia mamma vinti con qualche raccolta punti e che voleva buttare...parola che nel mio vocabolario praticamente non c'è.
A me piacevano e ho pensato di trasformarli in candele/lanterna.
Avevo anche questo pizzo bello alto che sembrava perfetto per la grandezza del bicchiere.
Visto che ne avevo sei ho pensato di fare almeno una coppia di oggetti uguali, perchè in questo caso spesso mi chiedono se ne ho più di una perchè le candele sono più decorative e riempitive se sono 2 o più.
Una volta fatta la candela ho preparato l'esterno, con pizzo nastrini e tocco finale, gessetto decorativo.A candela consumata si potrà comunque usare con un tea light all'interno,che ne esalterà l'effetto del pizzo.
Quindi se anche voi avete bicchieri magari spaiati-purchè siano grossi come questi in modo che tengano il calore-non buttateli ma reinventateli!
Buona giornata a tutte e spero di avervi dato una buona idea!
♥♥♥

Se vuoi essere avvisato quando posto, tramite mail clicca qui

MODELLI GESSI

MODELLI GESSI
Per facilitare la ricerca dei modelli di gessi, qui sono ordinati per nome e per numero,clicca sulla foto