mercoledì 29 agosto 2012

La lavanda nella maglia

Ciao ragazze!
Comincio con un grazie a tutte voi che siete passate di qua per un saluto nonostante la mia assenza dai vostri blog, grazie anche a chi passa velocemente per una sbirciatina veloce,capisco che non tutte hanno modo di lasciare segno del loro passaggio.
Quando ho cominciato, non capivo, avevo molto tempo, producevo molto poco ,avevo poche foto da pubblicare e riuscivo a passare dai miei blog preferiti e die la mia.
Oggi ho pochissimo tempo, produco troppo, ho tipo 2700 foto da sistemare e pubblicare e a malapena riesco a risicare il tempo qua e la per fare qualche post programmato.
Di guardarmi in giro e perdermi estasiata nei vostri blog per ore non se ne parla, a volte ho anche la sensazione di "restare indietro con la moda ", perchè i vostri blog sono un po' come una finestra sul trend del momento.
Specie quando mi si chiede sempre lo stesso oggetto e non ho la possibilità di sperimentare cose nuove, anche li soffro un po' ed è per questo che anche se mi ammazzo di lavoro faccio qualche mercatino, perchè in quel caso propongo solo quello che mi piace fare, mi posso sbizzarrire e non ho limiti di baget,colore, fiocco,pizzo,nastro,lì c'è veramente lo stile "M.C.H"ma non si può avere tutto no?
Basta mi sto dilungando troppo e metà di voi sono già appisolate.
Ora vado con la lavanda!

Un po' fastidiose da fare, ma così carine come modello.





Le magliette di lavanda sono sempre un'alternativa originale al sacchettino, specie se si vuo fare un regalo come nella confezione che mi è stata chiesta e che vi farò vedere nel prossimo post.









                                                          Buona giornata a tutte!♥♥♥

14 commenti:

  1. Ciao Pam, complimenti sono davvero bellissime, una bella idea anche da regalare!!! A presto
    Lisa

    RispondiElimina
  2. Buongiorno!Grazie per essere passata a farmi visita, io venivo spesso da te, ma sempre in silenzio...sono nuova di questo "mondo" e mi piace molto girovagare tra i numerosi blog che ci sono e anche quando trovo quello che mi piace non sempre lascio commenti! Trovo i tuoi lavori molto belli e anche queste magliette alla lavanda sono molto "eleganti"! Complimenti!
    Federica

    RispondiElimina
  3. davvero ben fatti-- una bella idea regalo oltretutto

    RispondiElimina
  4. Eccomi..in realtà una scappatina sui blog l'ho sempre fatta ma non ho più lasciato commenti...diciamo che ero in vacanza..dal blogger!
    Ma i tuoi lavori non me li sono persi..nemmeno uno!
    E ti devo fare tanti complimenti primo perché mi piacciono tantissimo e poi per la grande volontà di creare che hai avuto, nonostante il caldo! Sei un mito!!!
    Baciotti
    Francy

    RispondiElimina
  5. CHE MERAVIGLIE...ADORO IL VIOLA, LA LAVANDA E LE TUE CREAZIONI!

    RispondiElimina
  6. le tue magliette sono super graziose! 6 super brava..... ma dove trovi tutti questi materiali cosi graziosi? sempre che si possa sapere.... ciaooo

    RispondiElimina
  7. Hai ragione ...sono carinissime !!!!!!!!

    RispondiElimina
  8. che belle!!!!!!!
    colori rilassanti e delicati
    Rosarita

    RispondiElimina
  9. molto belle e originali. sarà un bellissimo regalo. brava pam :) un sorriso Fran

    RispondiElimina
  10. molto molto molto carine!
    Annamaria

    RispondiElimina
  11. Che belle queste magliettine!Anch'io amo girovagare e regolarmente "mi perdo"nei vari blog che visito,così mi rimane poco tempo per creare.Va beh complimenti e buona giornata!Baci Sandra

    RispondiElimina
  12. Un'altre idea carina ed originale :)

    RispondiElimina
  13. Una delizia...
    Come tutte le tue creazioni, d'altronde <3

    RispondiElimina
  14. Le magliette sono un tuo modello, oppure le hai trovate sul qualche rivista che mi potresti indicare?
    Grazie in anticipo!

    RispondiElimina

Anche se non sempre riesco a ricambiare la cortesia, mi fà immenso piacere se lasci un segno del tuo passaggio. Grazie!

Se vuoi essere avvisato quando posto, tramite mail clicca qui

MODELLI GESSI

MODELLI GESSI
Per facilitare la ricerca dei modelli di gessi, qui sono ordinati per nome e per numero,clicca sulla foto