martedì 17 aprile 2012

Cascina San Cassiano


Oggi vi voglio raccontare della mia esperienza con la ditta "Cascina San Cassiano" di Alba(CN) che produce prodotti alimentari di alta qualità:la simpatica Monica responsabile marketing mi ha contattato proponendomi una collaborazione un po' fuori dagli schemi, che mi è piaciuta molto.
In vista del rinnovamento del loro sito mi hanno chiesto di pensare a come riciclare i loro bei vasi per qualche altro utilizzo partendo dai loro prodotti e il risultato sarebbe stato pubblicato sul loro sito...una bella idea no? Sapete che io sono fissata con l'ecologia e il riutilizzo di tutto quello che è possibile, ma l'idea che una ditta abbia questa filosofia, non solo a parole, ma concretamente, mi è piaciuta al punto che ho accettato nonostante come sapete sia sempre super impegnata.
Così ho fatto un giretto nel loro sito qui e sono stata piacevolmente sorpresa, già dalla versione vecchia, perchè molto ricco: foto, informazione dettagliata sui prodotti, ricette, prodotti biologici, persino una rivista, insomma tutto da vedere.



Ho potuto poi degustare le loro prelibatezze che oltre ad essere bellissime da vedere( avete visto la pasta a forma di cuore????), sono anche molto buone.



Ma ora passiamo ai vasi non sono i soliti lisci e lineari...da cipolline da supermercato, per capirci, ma hanno una forma deliziosa ed elegante.Dopo averli studiati un po' ho rilevato che non potevo attaccarci il pizzo alto tutt'attorno come faccio di solito, proprio per la forma particolare del vaso, ma anche perchè una bella linea così bisogna valorizzarla e non nasconderla.Dopo un po' di prove ho optato per questa soluzione.


Pizzo pregiato basso alla base del vaso e a metà che ne risalti la forma e la trasparenza.


Cuoricino in metallo vintage, nastro ecrù e passamaneria rosa antico nel mezzo


Pizzo macramè e cotonina avorio con le rose della stessa tonalità del fiocco centrale,copripunti rosa antico leggermente più carico per staccare un po',per ilcopricoperchio.

Come avevo immaginato alla fine ne è risultato un vasetto elegante, che può contenere qualsiasi cosa, dal cotone per struccarsi in bagno o dei sali, ma sarebbe perfetto anche per mettere piccoli tesori, come delle perle bianche da tenere in camera( sto pensando alla mia), ma anche in cucina con sale fino, grosso e zucchero, insomma le possibilità sono infinite.


Questi ora fanno bella mostra di sè sul mobile in cucina dove svolgono la loro funzione di contenitori di: confetti(che non so mai dove mettere) bianchi, colorati e sale indiano, a me piace il bello ed utile assieme..
Ne ho degli altri da fare, mia mamma ne vuole uno simile per se con i gessetti profumati dentro,e ce ne sono di piccini carini carini ma devono essere ancora svuotati ...quindi non finisce qui.

Questo invece è il link per accedere direttamente al tutorial, qualora vi interessasse.
(Noterete purtroppo un cambio di stoffa in due foto, ma nella foga della fase creativa ho scordato di fare la foto al passaggio e non avevo + la stessa stoffa per rifarlo.La prossima volta sarò impeccabile!)
E voi cosa ci mettereste dentro?
Un saluto a tutte.

Se vuoi essere avvisato quando posto, tramite mail clicca qui

MODELLI GESSI

MODELLI GESSI
Per facilitare la ricerca dei modelli di gessi, qui sono ordinati per nome e per numero,clicca sulla foto