lunedì 28 febbraio 2011

Shoppers

Ciao fanciulle!!
Vi comunico che oggi ho ufficialmente FINITO LE PULIZIE IN MANSARDA dopo un mese e mezzo di lavoro!!!!Voi direte : e chi se ne frega ! ed è vero ma è li che creo e mi sento così sollevata di aver finito e aver curato un po' la mia casetta che volevo condividerlo con voi che so che mi capite.
L'ho dovuto fare a mozziconi e ritagli di tempo, ma tra il caos che avevo fatto io con le ordinazioni di Natale, il casino che miete sempre Ambra e il "compra e metti la che poi sistemo"...era diventato difficile accedervi senza rischiare di ammazzarsi inciampando in qualcosa o prendere qualche oggetto e rovesciarne altri 20. Abbiamo inoltre fatto qualche acquisto di mobile, quindi ho passato giorni a spostare e ricollocare cianfrusaglie. Ma alla fine ce l'ho fatta e ora assomiglia nuovamente ad una stanza abitabile.

Sono quindi tre gg che non apro il pc, voi come state? Pronte per la fiera di Vicenza?
Io non vedo l'ora, ho già preso i soldi, il trolley, la lista delle cose da prendere e 2 giorni di ferie per vederla tutta con calma nel caso sia grande. Di solito è molto ridotta in primavera perchè evidentemente la Pasqua fa meno bisness del Natale ma io adoro le novità primaverili e non vedo l'ora di girovagare tra gli stand.
Basta parlare e passiamo ai fatti.
Ci vogliono anche le borse no? per mettere dentro gli acquisti e allora eccone due pronte e capienti!
Queste le ho fatte su ordinazione per una ragazza, ma ne ho fatta una uguale anche per me.
Nastrini , fiocchetti e perline, il tutto cucito perchè con il lavaggio non si stacchino pezzi.

Due morbidi cuoricini di velluto che adoro toccare...

pizzetto ecrù e cotonina che formano un doppio fiocco per finire in bellezza.

Ma per farmi perdonare la latitanza vi faccio vedere anche una seconda borsa, fatta con la medesima stoffa ma comunque completamente diversa.

Con le luci del tramonto...


Un cuore swing che ultimamente mi appassiona, sempre in velluto

e anche qui fiocchi, fiocchetti, pizzi, nastrini e perline non si sono fatti pregare


Ed eccola qui, con il nome di chi l'ha ricevuta, ricamato.
Spero di non avervi appesantito il lunedì con questo fiume di parole, spero di risentirci prima della fiera, un mondo di baci e grazie di esserci!

giovedì 24 febbraio 2011

GESSi PROFUMATI PER TERMOSIFONI

Ciao ragazze, vi ringrazio per tutti i carinissimi commenti che avete lasciato nel post precedente, sapete la proprietaria della scatola ha dato una sbirciatina al blog ed era entusiasta di vedere quante ragazze hanno apprezzato la sua scatola, oltre a lei.
Quindi ecco perchè vi ringrazio in particolar modo, indirettamente avete approvato il suo gusto e la sua scelta.
Ho fatto per lei altre due cosine ma ve le mostrerò tra un po' per non annoiarvi con la stessa tecnica ad ogni post.


Fuori c'è il sole e mi ha fatto venire voglia di mostrarvi qualcosa dai colori più primaverili.
Questi sono due di alcuni cuori richiestimi da una signora che ha intenzione di appenderli ai suoi termosifoni affinchè quando scaldano emanino un delicato profumo per tutta la casa.

Sua la scelta dei cuori completamente lisci e della lunghezza dei nastri, fatti in modo che li riesca ad appendere in base alle sue esigenze.

Li voleva semplici semplici e mi sono dovuta trattenere, ma una rosellina piccina picciò c'è l'ho messa lo stesso, mi sembra che non dia fastidio no?


Ora scappo, vado a ritirare uno scatolone di stampi per i miei adorati gessi!Ho scoperto che la ditta è proprio a pochi km da casa mia, (oh, una volta tanto), e così vado a dare un'occhiata. Ciao belle gioie a presto!
P.S. comunicazione di servizio: ragazze se siete utenti anonime e non lasciate un riferimento non posso ricontattarvi.

lunedì 21 febbraio 2011

SCATOLA SHABBY

Ciao carissime!Vi viete godute un po' il sole del fine sett?
Bene perchè oggi è già tornato un po' di grigio, beh pazienza.
Vi piace vedere i vari passaggi di un lavoro ? A me si tanto, e oggi ho riservato questo trattamento per voi : sono stata quasi brava e vi ho fotografato quasi tutte le fasi...si, perchè quando mi prende il raptus del bianco non capisco più niente e dipingo qualsiasi cosa mi capiti vicino, non riuscendo mai a immortalare l'oggetto grezzo o com'era in origine.
Bando alle ciance e cominciamo, ecco la mia rivisitazione di una scatola per la mia cliente speciale.
Oggi si parlerà di shabby.

La scatola era di legno grezzo,con schegge e legno che aveva fatto anche il pelo, come quando prende umidità.
Purtroppo sono riemersa dalla trance sbianchifera dopo 1a mano di vernice , prima di rinsavire e rendermi conto che avrei potuto fare le foto per mostrarvele.
Premetto che non l'ho scartavetrata più di tanto perchè aveva delle irregolarità e delle venature bellissime e già me le immaginavo risaltare alla fine, per cui ho tolto il più grosso velocemente e ho pure saltato la parte con il gesso di prima mano, perchè anche quello avrebbe alla fine coperto le venature che invece volevo si vedessero.


Una volta passata con la carta vetrata a grana grossa ho iniziato a dare il fondo marrone...


Vedete che bella la venature sul fondo?


Una volta asciutto, sono passata al colore bianco...
Qui vedete anche che cosa succede ai quei poveri oggetti che mi si avvicinano quando ho quei momenti...
In questo caso, non essendo per me il lavoro ho preferito dare 3 mani di bianco perchè non so quanta famigliarità avesse con lo shabby-shabby la signora, ho preferito fare una cosa meno accentuata.
E ORA VIA DI PAGLIETTA DI FERRO!
Io ne uso di diverso tipo alternandola in base all'effetto che voglio ottenere, dalla numero "0" alla "0000", la potete trovare tranquillamente in ferramenta o dove vendono articoli per il bricolage.
Mi piace perchè si ottiene un effetto più naturale che con la carta vetrata tradizionale, questo l'ho imparato dalla mitica Chiara.

Eccola come appariva.
Anche se era bella anche così per me, ho voluto arricchirla un po', perchè gliel'ho fatta aspettare un bel po' ,questa e altre scatole che vi farò vedere più avanti e mi sentivo un po' in colpa.

ricordate le venature del fondo? Guardate come si vedono bene.


E' stato bello lavorare con questa scatola così grezza, e far riaffiorare le sue irregolarità invece di nasconderle sotto mani e mani di vernice.



Sul lato più grande ho fatto uno stencil grande...


Non sapendo dove la scatola sarebbe stata poi collocata ho pensato di fare dei disegni decorativi in tutti e tre i lati, così che in qualsiasi modo deciderà di porla, si vedrà cmq un lato decorato.
Sui lati corti, cuori più piccoli.








Ed eccola finita.
Spero vi sia piaciuta...A noi sì, un bacio a tutte!!!!

giovedì 17 febbraio 2011

Sacchetti di lavanda

Buon giorno!!!
Fuori piove e si fa sempre più impellente la voglia di temperature più miti.


E allora vi do una piccola anticipazione x i cambi di stagione.

Ormai non uso più i profumatori chimici che oltretutto macchiano, ma preferisco il fresco profumo della lavanda che protegge pure i capi dalle tarme in modo naturale.


Questi che vedete li avevo fatti per l'ultimo mercatino, con la certezza che me ne sarebbe avanzato qualcuno per me, di solito qualcosina avanza.E invece mi sono sbagliata di brutto, infatti essendo più veloci da fare e meno laboriosi di quelli che faccio abitualmente, (tipo magliette, cuori o quelli stampati) ho abbassato un po' il prezzo e sono andati via tutti perdindirindina!Cmq sia per va bene,solo che sapete come siamo noi creative, sempre prese dal fare per gli altri che fare per noi diventa quasi impossibile.

Sono fatti con cotone grezzo ma leggero, in modo che possa far traspirare bene il profumo e decorati con la "L" di lavanda in acrilico lilla per renderli meno anonimi.

In attesa che il tempo migliori vi auguro una buona giornata!!!!!!♥♥♥

martedì 15 febbraio 2011

Gessi profumati

Ciao Ragazze, allora come è andata la vostra seratina romantica?
Spero bene.
Sapete per questo mese avevo pensato di postare tutti oggetti fatti da me che contenevano cuori e guardando i lavori che ho fatto mi sono resa conto che sarebbe stato impossibile farvi vedere un oggetto senza...sono un po' fissata eh? E neppure accenna a passare, anzi.
Così preso atto di questa strana follia, indovinate cosa vi mostro? Brave cuori!

Qualche tempo fa è nato un piccolo angelo, di nome Bruno , io non lo conosco di persona ma la sua nonna mi ha tanto parlato di lui che mi è venuta voglia di fargli un pensierino, evidentemente contagiata dal suo entusiamo e dal suo amore.

Così ho guardato tra i miei vasetti decorati e ho scelto il più bello....
Ho creato per lui dei piccoli cuori azzurrini e paffutelli .


Li ho profumati con una fragranza delicata.



Poi ho decorato uno dei miei gessi "segnaposto" con il suo nome e spruzzato con lo stesso profumo dei cuoricini contenuti nel vasetto.

Alla fine ho confezionato il tutto....

Spero che il pensiero sia stato gradito...benvenuto piccolo Bruno!

domenica 13 febbraio 2011

San Valentino

Ciao ragazze, come andiamo?
Noi abbiamo festeggiato oggi perchè domani non ci vedremo io e il mio maritino tuttofare e dato che sarà per me una giornata super domani e non avrò un attimo di tempo, eccomi qua.
Oggi vi faccio vedere un post al contrario di come ve lo faccio vedere di solito.
In genere vi mostro il prodotto singolo e poi come l'ho confezionato, oggi invece capovolgiamo tutto,è il mio regalo di san Valentino per voi, così è come se foste voi ad aprirlo ed a scartare la confezione.
Pronte?Ecco per voi!

Ora immaginate di averla appena ricevuta..

Ora avete tolto il primo nastro e il celophan...


La prima cosa che vedete è un omaggino inaspettato...



...e una volta tolto ecco l'interno che rivela tanti gessi profumati e infiocchettati...



...ed ora se vi conosco bene, tutte ad annusare e toccare...ah, avete il naso un po' bianco di gesso..ha,ha,ha!


Ora potete guadarli più da vicino...

Poteva non essere un cuore il mio pensiero per voi proprio in questo giorno cuoricioso?
Tanti auguri allora a tutte/i coloro che amano!


BUON SAN VALENTINO

giovedì 10 febbraio 2011

Candela speziata

Ciao fanciulle come state? Anche oggi dalle mie parti c'è il sole che mi mette sempre di buon umore..

Oggi vi voglio mostrare una delle mie candele/centrotavola profumate.
Questa è per una cliente speciale e di conseguenza anche la candela lo è.


Al suo interno infatti non c'è solo l'arancia ma anche la cannella e l'anice, in più ho fatto in modo che qualche pezzetto di anice si vedesse anche dall'alto, per renderla più carina.


Fatta , come anche le altre, con due tipi di cera diversa, la candela brucia lentamente lungo un cono centrale, lasciando intatto l'esterno così che non si brucino le cose che ci metto dentro e allo stesso tempo quando lo stoppino brucia all'interno fa un effetto lanterna, facendo trasparire da dentro le arance e gli altri "innesti".
E non è finita qui:una volta che si è consumato tutto lo stoppino e la cera interna, si può comunque tenere e utilizzare come lanterna, mettendo un lumino al centro!


Ora scappo e vi mando un bacione virtuale a tutte, buona giornata!!!!

Se vuoi essere avvisato quando posto, tramite mail clicca qui

MODELLI GESSI

MODELLI GESSI
Per facilitare la ricerca dei modelli di gessi, qui sono ordinati per nome e per numero,clicca sulla foto