lunedì 23 maggio 2011

Lunedì shabby

Ciao ragazze come state? Io mi sto godendo a pieno questa estate in anticipo, sbrigandomi a finire gli ultimi lavoretti prima che la mansarda diventi un forno crematorio.
D'altro canto i tempi per i miei hobby in estate diventano quasi inesistenti, perchè vivere in una "country home" non è solo bello, ma anche molto faticoso, perchè in questo periodo ci sono molte verdurine dell'orto da raccogliere, conservare, cucinare,poi le piante da annaffiare, Ambra da lavare praticamente tutte le sere, e anche 2 volte al giorno se le viene in mente di farsi i fanghi con la terra dell'orto come ieri...
E allora come una formichina vi mostro le foto che ho messo via in questi mesi.
Queste a dire la verità lsono di una lampada che ho consegnato la sett.ma scorsa o giù di lì dopo mesi che me l'avevano data da recuperare.
Il modello è quello che è, ma la mia amica non la voleva buttare ma shabbare, ed eccola accontentata.

Questa volta sono riuscita anche a farvi la foto del prima...da non crederci eh?
ho dipinto anche la vitina esterna


E per la serie tutto si può recuperare...Per oggi è tutto , vi auguro un buon inizio.
Baci a tutte/i!!!

18 commenti:

  1. beh, è venuta veramente bene!!anche io penso dovrò rallentare i ritmi delle creazioni... fa troppo caldo!!! buona giornata,
    Clelia

    RispondiElimina
  2. Beh si davvero bella...la pittura sul vetro poi sembra un fiore!!!!Anzi devo dire che mi hai dato un'idea...;DDD
    ciao Grazia

    RispondiElimina
  3. Grazie per questa ideuzza! Ho un lampadario quasi così. Te lo copio...è geniale! Anna

    RispondiElimina
  4. Wow, ora sì che mi pice questa plafoniera. Brava, sei stata davvero una shabbitrice fantastica (si dice così? :-D)

    RispondiElimina
  5. Beh non è niente male! ora so come rendere decente una bruttissima plafoniera!
    baciotti
    Stefy

    Buona giornata nella tua country home!!

    RispondiElimina
  6. Recuperata a meraviglia! Sono le classiche cose a cui non daresti una lira ma che, cambiandogli "veste", acquistano un'eleganza e un aspetto del tutto nuovi.
    Brava!
    Un abbraccio, Mary

    RispondiElimina
  7. ottimo recupero, bravissima.Baci,Anto

    RispondiElimina
  8. Pero' Pam. a recuperare le lampade non c'avevo ancora pensato!
    GRazie dell'idea, è venuta davvero bene

    RispondiElimina
  9. buon inizio settimana anche a te!

    RispondiElimina
  10. Ottimo recupero, Pam! Complimenti! La persona che te l'aveva commissionata sarà stata contentissima!
    Brava come sempre..
    Un abbraccio
    e buon inizio settimana anche a te...
    Dona

    RispondiElimina
  11. RECUPERATA ALLA GRANDE!!BRAVA COME SEMPRE....SAI CHE MI INCANTA SEMPRE OGNI TUO LAVORO!!!BACIONI LAURA

    RispondiElimina
  12. La lampada del mio bagno è uguale!!! Anche a me non piaceva più scura e l'ho dipinta di bianco, però shabby come l'hai fatta tu è molto più bella!
    Saresti così gentile da dirmi che tinte hai usato per darle questo effetto?
    Grazie!
    Franca

    RispondiElimina
  13. Ciao mi piace questo recupero, ottimo lavoro bravissima
    Kiss Giada

    RispondiElimina
  14. Ciao, complimenti per il rinnovo della lampada, così è tutta un'altra cosa!!!
    http://myshabbydreams-antonella.blogspot.com/

    RispondiElimina
  15. Ciao Pam sai come la penso, vero, sul recupero di più cose possibile. Questa lampada è venuta decisamente più bella di prima e la tua amica non può che esserne felice. Ma che fortuna avere un'amica come te!

    RispondiElimina
  16. Sei bravissima Pam! La lampada aveva ben poco di shabby prima del tuo intervento...è incredibile cosa si può fare con un pennello, tecnica e buon gusto:)
    Un bacio!

    RispondiElimina
  17. come sei brava Pam. è perfetta!

    RispondiElimina
  18. Che bella trasformazione! ha cambiato proprio faccia ed è diventata molto più bella! Complimenti!
    Baci Baci

    RispondiElimina

Anche se non sempre riesco a ricambiare la cortesia, mi fà immenso piacere se lasci un segno del tuo passaggio. Grazie!

Se vuoi essere avvisato quando posto, tramite mail clicca qui

MODELLI GESSI

MODELLI GESSI
Per facilitare la ricerca dei modelli di gessi, qui sono ordinati per nome e per numero,clicca sulla foto