domenica 18 aprile 2010

E CON ORGOGLIO VI PRESENTO...

...IL MIO BANCONE...( ULTIMA PARTE)

CIAOOO ragazze!!! Questa domenica ci ho dato dentro...emm no con la tesi...in realtà ho presentato una bozza sabato scorso e ora sto aspettando un parere, mancano un po di aggiustamenti tecnici, ma sono a buon punto ...e così mi sono concessa un po' di meritato ... lavoro!!!

...si ma lavoro creativo, è ovvio!Ve lo ricordate? Il mio bancone da lavoro ( taglio, cucito, confezionamento...) anche quello messo in stand by per la tesi e aveva iniziato ad accatastarsi un sacco di roba di tutti i generi sopra, con la scusa che ...tanto per ora non lo faccio , che ad un certo punto ho avuto paura di non trovarlo più e allora mi sono messa...
Sopra è come ve lo avevo mostrato l'ultima volta più chili e chili di oggetti accumulati che per fortuna non si vedono ora...

...venerdì ho iniziato con il fondo ...che naturalmente ho rifatto perchè non mi piaceva...


e...ecco come si presenta ora....vi faccio vedere qualche particolare che mi sono divertita a fare...


...un'altra facciata ....lo stancil con le lettere l'ho preso in fiera, mentre le foglioline ed il cuore me lo sono ricavata da un disegno di stancil con pazienza certosina, ( cioè cutter e plastica trasparente tipo i porta listini solo più rigide ),ma ne è valsa la pena...

l'interno della nicchia sono stata molto indecisa perchè da una parte mi piaceva così naturale, e dall'altra volevo farla shabby... alla fine l'ho lasciata così pensando che quando il legno diventerà naturalmente più scuro allora la shabbizzerò (pensate che sto usando un verbo che neppure esiste "shabbizzerò" e la cosa assurda è che voi e mi capite!!!hahaha)...

...la cornice esterna però l'ho dipinta di bianco per richiamare il piano di lavoro e i cassetti... e così ci è stato benissimo il mio logo in negativo ( rosa su bianco)

Qui sopra la parte inferiore del mobile...

la cosa più difficile per me quando mi trovo davanti a qualcosa di totalmente trasformabile, senza alcuna limitazione è l'indecisione su come farla, vista l'enorme quantità di possibilità che mi vengono in mente...
un'altra angolazione...

particolare

e questa è la parte dove io lavoro...ora ci sono anche i cassetti...


...dove ho messo tutte le cose che di solito finiscono per terra, o da un'altra parte e che quando ti servono devi prima fare una caccia al tesoro

...devo ancora decidere cosa mettere nella nicchia, se libri o scatole di nastri o...mi consigliate, voi cosa mettereste?Nel frattempo ho messo due cose, tanto per vederla finita.

Vi faccio vedere anche il bancone ordinato perchè la cosa non si ripeterà più se mi conosco bene, quindi o adesso o...
Questa sera mentre lo guardavo con Matteo ci siamo fatti i complimenti a vicenda,soddisfatti del lavoro che insieme siamo riusciti a fare, lui per la parte strutturale e il per quella di finitura, sembravamo due bambini che guadano il loro castello di sabbia.
Spero di non avervi annoiato troppo. Buona settimana.
Pam

29 commenti:

  1. Pam assolutamente fantastico! Complimenti per il lavoro fatto!
    Io nelle nicchie metterei scatole e scatoline di nastri, bottoni.... li adoro ed ho 1000 contenitori, scatoline più che altro di recupero, ricoperte e decorate a seconda del loro contenuto...
    Buon inizio settimana
    Ciao
    Annamaria

    RispondiElimina
  2. Meraviglioso ora che è realizzato!! immagino la soddisfazione che hai provato una volta finito!!

    Il sogno di tutte noi, olrte al fatto che te lo sei personalizzato, bravissima.. ^_^

    RispondiElimina
  3. Ciao, davvero bello il tuo bancone, e poi come l'hai decorato, mi piace molto, sarà anche perchè io con lo stencil non ho familiarità, pensa non sapevo si potessero fare le mascherine. Non mi dilungo, mi piace tutto. Brava. A presto Lara

    RispondiElimina
  4. complimenti cara è meraviglioso!!!!
    belli i colori e i particolari!
    romantico anche il fatto che lo avete realizzato insieme, deve essere una grande soddisfazione!
    complimenti di cuore e buona giornata!

    RispondiElimina
  5. ma tuo marito non passa di qua???? e neanche tu???complimenti a tutti e due...davvero un ottimo lavoro di squadra...io cmq ci metterei libri e riviste...ma questo dipende da te!!!tantissimi baci

    RispondiElimina
  6. brava! brava! E' molto bella....complimenti davvero.
    A presto
    Simona

    RispondiElimina
  7. che bello bellissimo!
    un bacio
    stefy

    RispondiElimina
  8. Complimenti ad entrambi per l'ottimo lavoro!
    Baci
    Cinzia

    RispondiElimina
  9. E' bellissimo, ma vorrei sapere se questo bancone si trova in casa tua o in un tuo negozio? Mi piacerebbe che mi rispondessi, per chè la tua creazione mi piace tantissimo e tra qualche mese dovrò ricavare in casa una stanzetta da destinare alla lavanderia e ai miei hobby....... Fammi sapere.... Complimenti ancora!!!

    RispondiElimina
  10. Un bancone invidiabile!!
    Mi piace molto lo stencil, bravissima!!!
    Anna.

    RispondiElimina
  11. Pam... è semplicemnte fantastico !!!!
    La cosa bella è che l'hai creato in collaborazione con tuo marito, si vede che ci avete messo il cuore per realizzarlo.
    Non ci hai annoiato per niente, anzi !!!

    Un bacione
    Marzia

    RispondiElimina
  12. Bellissimo, funzionale e particolare!
    Anche io sono una creativa e ho trovato il tuo blog per caso.
    Ti chiedo una cosa. Il tappetino che hai sul bancone dove lo si compra?
    Io ho chiesto in tutti i negozi di cartoleria e belle arti della mia cittàma nulla; ho visto anche su internet ma si trovano solo quelli piccolini.
    Mi potresti dare qualche dritta?
    Grazie e continuo a fare un giro sul tuo blog
    Catia

    RispondiElimina
  13. Cara Catia non mi hai lasciato un recapito perchè io possa risponderti, quindi lo farò qui. Il mio lìho preso in fiera a Vicenza naturalmente ma devi cercare nei negozi dove vendono stoffe , se sono specializzati in pachtwork e/o cotonine americane ce li hanno di sicuro e se stai in un paese sperduto come il mio, prova alla opitec che mi sembra ne abbiano di varie misure, spero che tu riesca a trovarlo, fammi sapere altrimenti.baci

    RispondiElimina
  14. Ciao Pam! Grazie per quello che hai scritto da me! Se ai tuoi piace passeggiare, consiglio una visita anche alla Restera, un altra specie di oasi...la trovi nel mio blog, mi pare sotto "Il cimitero dei burci"...caso mai son qua per info.
    Baci
    Cinzia

    RispondiElimina
  15. Stre-pi-to-so!!! E' bellissimo eviene proprio la voglia di mettersi al lavoro. Ciao, Clara.

    RispondiElimina
  16. Pam complimenti a te ed al marito, che invidia il mio non stringe neanche un rubinetto che perde non perchè non lo sa fare perchè non ne ha voglia :-(

    Beh se fate un salto dalle parti di Torino vi assumo eh eh eh...

    Bravi mi piace molto poi il colore wonderful.

    Baci Irene

    RispondiElimina
  17. Ma quanto è bello!!!!!!!!!!!!!!!!!! sei stata veramente brava, il colore è meraviglioso come del resto tutto quanto. Complimenti anche a tuo marito (ogni tanto una carezza ci vuole anche per loro!). Sarà bello vederti all'opera sul tuo bancone,sarà una soddisfazione immensa.
    Ciao, Elsa

    RispondiElimina
  18. Grazie Pam, io vivo in una citta' vicino Roma ma anche qui nonostante di creative ce ne siano questo articolo pare non si riesca a trovare.
    Visito il sito che mi hai indicato, e poi ho chiesto ad una mia amica di vedere in un altro negozio molto fornito qui in zona.
    Ti faro' sapere.
    Belle e particolari le tue creazioni. Passerò spesso a trovarti metto il tuo blog nei miei preferiti.
    Catia

    RispondiElimina
  19. Rieccomi, sono Catia. Ho sguinzaggliato una mia amica e mi ha detto che è riuscita a trovare il tappetino da taglio. A proposito ma come si chiama di preciso?
    Morale quello piccolo piu' rotella costa 40 euro e quello grande con rotella 70. A me sembrano costi esagerati. Ho trovato su internet un sito su cui costa memo di 10 euro quello piccolo ma mi rimanda al sito di Stamperia su cui non c'è tra i loro prodotti!
    Uffa!
    Sulla opitec non l'ho trovato.
    Spero di non crearti disagio con tutte queste richieste ma ogni volta che cerco una cosa sembra che cerco roba particolare.
    Buona serata e grazie.

    RispondiElimina
  20. Ho guardato meglio sul sito della opitec è l'ho trovato a prezzi moooolto inferiori.
    Grazie ancora della fritta catia

    RispondiElimina
  21. Bè, questo non è mica un lavoretto d apoco accidenti...
    Ti è venuto benissimo, davvero brava, bella come idea e molto funzionale ( anche io non ho una stanza dove poter lavorare :-))
    un saluto caro,
    Ros

    RispondiElimina
  22. Bello! Bello! Bello! Quanto vorrei un bancone come il tuo! Armonioso l'insieme dei colori e lo hai decorato benissimo.
    Un abbraccio Tiziana

    RispondiElimina
  23. bellissimo complimenti Pam..e anche a tuo marito...passa a dirmi il numero non me lo hai detto ti aspetto un abbraccio Debora

    RispondiElimina
  24. Ciao Pam,
    Che bello il tuo bancone sia dal punto di vista estetico che pratico,stupendi i colori che hai scelto!!!!
    Grazie per questa meravigliosa idea che hai voluto condividere con noi!!!!
    un abbraccio :)
    Daniela "DREAM SHABBY CHIC" MILANO

    RispondiElimina
  25. Ciao, grazie per le tue parole, purtroppo ci sono cose che un segno dentro te lo lasciano, bisogna solo andare avanti e guardare oltre. Grazie per i complimenti, a presto Lara

    RispondiElimina
  26. Non ho parole.... è troppo bello!!! bello e bello....

    RispondiElimina
  27. è davvero adorabile!!! complimenti!!!

    RispondiElimina
  28. ecco ,oggi senza fretta siamo riusciti a scorrere quasi tutti i tuoi lavori ..la poesia è bellissima , non hai tralasciato nessuna mamma..,il bancone da un'idea della tua inesauribile fantasia e bravura..,un pò di merito...anche al tuo compagno..,che ti ..spallegggia...manualmente.IN ATTESA DEI TUOI PROSSIMI LAVORI..UN BACIONE DA PAPà E MAMMA.

    RispondiElimina
  29. Che meraviglia e' stupenda!

    RispondiElimina

Anche se non sempre riesco a ricambiare la cortesia, mi fà immenso piacere se lasci un segno del tuo passaggio. Grazie!

Se vuoi essere avvisato quando posto, tramite mail clicca qui

MODELLI GESSI

MODELLI GESSI
Per facilitare la ricerca dei modelli di gessi, qui sono ordinati per nome e per numero,clicca sulla foto