martedì 6 ottobre 2009

SGABELLO D n.2

Ciao gente!!!
Qualche giorno fa ho terminato anche il secondo sgabello.
Volevo metterlo in entrata per un discorso di praticità, infatti mi serve per prendere le cose sul ripiano più alto dell'armadio che abbiamo lì senza ogni volta tirare fuori la scala.

Così ho pensato di metterci una scritta di benvenuto in modo che anche lasciato fuori dall'armadio non sembri in disordine ma un oggetto d'arredo diciamo così...

Prima l'ho shabbato, visto che l'armadio è avorio ci stava bene e poi ho dipinto il cuore ispirandomi ad un soggetto di Jamie Mills Price ...

Anche se c'è qualche particolare che non mi convince nel complesso sono soddisfatta e lì dov'è mi piace.


Ho anche iniziato a firmare un po' timidamente i miei lavori, più che altro per soddisfazione personale.Ho anche girato nel web per vedere se c'erano blog creativi con lo stesso nome ma ho trovato solo siti di esclusiva vendita, di mobili tra l'altro e comunque americani e non credo di infastidire nessuno così distante, ma se qualcuno passando di qua fosse a conoscenza di doppi non esiti a farmelo sapere e vedremo che si può fare.
All'inizio avevo iniziato a firmarle con "my country house" avendo trovato solo una rivista non italiana con questo nome ma poi qualcosa non mi tornava...così sono andata a guardare nel vocabolario la differenza e... la sapete la differenza tra house e home?
La prima si riferisce ad un edificio in genere magari di terze persone, non legato all'affettività, il secondo invece è proprio il contrario, cioè una casa accogliente, la nostra casa...(Ero assente quel giorno di 20 anni fa quando la prof. l'ha spiegato? Forse l'ho solo dimenticato). E siccome tutto ciò che faccio è legato all'affetto , alla mia casa e i miei amori non ci sono stati più dubbi su quale termine usare.

Avevo anche pensato a qualcosa in italiano tipo "la mia casa....." ma la parola country non si può tradurre semplicemente con "campagna", chi ama questo genere come me sa di cosa parlo, non è traducibile in una sola parola, è un modo di essere, non solo uno stile, per cui alla fine mi sono arresa al termine in inglese.

5 commenti:

  1. hai proprio ragione..home è sempre home!!!!
    ma senti una cosa..tu vorresti mettere i piedi su questa meraviglia????no, no devo aver capito male!!!!!non lo fareeeeeeeeeeeeeee!!!fai bene a firmare..io non lo faccio...e forse sbaglio...mah!!!!!
    un bacione e complimenti..penso che l'hai capito che mi piace un sacco!!!

    RispondiElimina
  2. ma chi sarà mai colui che ha costruito un così bello sgabello,poi rifinito da te con si tanta bravura..mah....

    RispondiElimina
  3. B E L L I S S I M O!!!!!!!!!!!!!!!!! Adoro Jamie e tu sei stata bravissima!!!
    ps sono più che certa che la tua sia una HOME con i fiocchi con tutto l'amore e le belle cose con la quale la circondi!!
    bacibaci
    cris

    RispondiElimina
  4. bellissimo, veramente brava sono senza parole baciotti ale

    RispondiElimina
  5. complimenti per le tue creazioni,davvero raffinate,se puoi visita il mio blog e se ti piace possiamo seguirci più da vicino.
    ilmondodidea.blogspot.com

    RispondiElimina

Anche se non sempre riesco a ricambiare la cortesia, mi fà immenso piacere se lasci un segno del tuo passaggio. Grazie!

Se vuoi essere avvisato quando posto, tramite mail clicca qui

MODELLI GESSI

MODELLI GESSI
Per facilitare la ricerca dei modelli di gessi, qui sono ordinati per nome e per numero,clicca sulla foto