giovedì 25 giugno 2009

E LA SFIGA COUNTINUA....


Ciao gente grazie per il sostegno che mi avete dato in questo periodo alla Fantozzi...volevo darvi un ragguaglio sulla situazione...


Finalmente oggi mi fanno la revisione alla macchina(sperando non trovino niente di particolare) ,ma poteva andare tutto liscio?...certo che noooo.Ieri sera Matteo ha rotto la sua macchina...fumo che usciva dappertutto...lui dice che ha fuso il motore speriamo che si sbagli.E' arrivato a casa mogio mogio e mi ha detto" Se devi fare un antimalocchio fallo in fretta".

Silvia mi ha scritto che non può durare per sempre e sono d'accordo ma se dovesse andare avanti che ne so per altri 10 anni? Oh mamma! Comunque per concludere questa puntata di BRUTIFUL (così chiamerò questo susseguirsi di eventi negativi) mi si sono rotti gli occhiali e il telefonino di mio marito è in riparazione da 20 gg.

Ah domenica eravamo ad una festa con i compagni di asilo di Ambra dove c'era una bellissima piscina profonda. Ad un certo punto 4 bimbi si sono tuffati dove c'erano i gradini e quindi toccavano. I genitori invece di tirarli fuori x un'orecchio ,(visto che nessuno di loro sapeva nuotare), gli hanno lasciati fare continuando a chiaccherare. Naturalmente uno di loro è andato oltre i gradini andando a fondo come un sasso.Provate ad indovinare chi si è buttato per salvarlo nonostante il papà fosse proprio di fronte? Esatto io!!! con tanto di vestitino fru fru. Pensate che nonostante questo li hanno lasciati dentro ancora altri 10 minuti a mollo e mia figlia che mi chiedeva : "mamma ma se io sono l'unica che sa nuotare perché non posso andare dentro anch'io?"Io con il mio vestitino inzuppato ed appiccicato addosso fissavo i bimbi ancora in acqua dopo l'accaduto e onestamente non avevo parole ...

3 commenti:

  1. però dai...almeno sai che in futuro potresti lavorare come bagnina!!!sai tipo quelle sexy di baywatch!!!!certi genitori fanno proprio schifo!!!
    Per la sfiga...beh, prova a buttare il sale in quattro angoli della casa, di spalle, lanciandolo con la mano destra verso la spalla sinistra (come con le monete nella fontana di trevi)...pare funzioni..io non ci ho mai provato!!!baci

    RispondiElimina
  2. sei sicura di non aver rotto uno specchio? o sei passata sotto una scala? o hai aperto un ombrello in casa?...no perchè così veramente è una "jettatura" ! ^_^ dalle mie parti ci son quelle "sante" donnine con candidi capelli che ti mettono un piatto in testa con dell'acqua dentro e poi ci versano l'olio e dicon sotto voce tante parole incomprensibili...io qualche volta ho provato (della serie "tanto male non fa") ma a dirti la verità la sfiga è rimasta finchè non si è esaurito il suo tempo... un abbraccio forte forte

    RispondiElimina
  3. Ciao Pame ma che mi combini? Dai che questo periodo nero passerà presto ne sono sicura!!
    Ti faccio i complimenti x il tuo grande cuore di mamma mentre non ci sono parole verso certi genitori...
    Un forte abbraccio
    Cris

    RispondiElimina

Anche se non sempre riesco a ricambiare la cortesia, mi fà immenso piacere se lasci un segno del tuo passaggio. Grazie!

Se vuoi essere avvisato quando posto, tramite mail clicca qui

MODELLI GESSI

MODELLI GESSI
Per facilitare la ricerca dei modelli di gessi, qui sono ordinati per nome e per numero,clicca sulla foto