lunedì 9 luglio 2018

Riciclo creativo:vasetti di vetro SHABBY

Oggi parliamo di RICICLO CREATIVO.

Li usiamo tutti, sono super igienici, pratici, conservano i nostri alimenti alla perfezione, sono pure ecologici, ma dopo l’uso la maggior parte di noi li butta, si spera almeno nella raccolta differenziata.
Sto parlando dei vasetti di vetro ovviamente.
Io li trovo così belli che propio non riesco a buttarli nel vetro una volta usati e ti assicuro che ne uso tanti.
E allora che ci faccio di tutti questi vasi?
Beh, di tutto e se segui i miei post, scoprirai mille utilizzi che puoi fare di questo meraviglioso materiale.
Allora la maggior parte li riutilizzo per riporci dentro conserve di pomodoro che faccio d’estate, ma anche marmellate, sughi, succhi di frutta, sciroppi ecc.
Altri, specie se sono uguali tra loro li tengo per decorarli: di questi alcuni li vendo, altri li regalo, altri ancora li tengo per me, visto che con 4 gatti che girano per casa e spesso si rincorrono, non hanno una vita lunga e quindi ogni tanto devo rifarli perchè volano a terra!


Questi sono decorati in stile shabby, hanno una base scura sotto e diverse mani di colore chiaro sopra, tolto poi in alcuni punti con la carta vetrata. Con uno stencil poi ho dipinto le lettere che compongono la scritta “HOME” sui 4 vasetti.
Vernice finale (che riportava la scritta opaca, ed invece era lucida, mannaggia!!) e spago in tinta nella parte superiore del vasetto attaccata con la colla vinilica.



 Spero che questo post / RICICLO CREATIVO SHABBY possa averti ispirato almeno un po’,
a presto!

venerdì 29 giugno 2018

Riciclo scatola di latta shabby chic

.
Ehilà!
Ciao a tutti!
Ti piacciono le scatole di latta? 
E il riciclo creativo?
 
Io le adoro, perché durano una vita, mantengono perfettamente le cose all’interno e sono indistruttibili. 
Non le uso molto però perché preferisco i materiali naturali,
 ma per ridurne l’impatto ambientale, se me ne regalano una,
( Magari con dei biscotti all’interno),
 invece di buttarla quando è vuota preferisco rinnovarla e riadattarla all’arredamento della mia casa.
È l’esempio della scatola di latta nelle foto.
 
Non ti dico neanche quanti anni ha perché non mi  crederesti…
Comunque, l’ho ripresa in mano qualche settimana fa,
era uno dei miei primi lavori fatti con il dacoupage ( sempre un riciclo creativo)
e a dirti la verità era abbastanza bruttina.
 
Quindi pennello alla mano, aggrappante gessato fatto in casa, nuova grafica sul coperchio che copre quella vecchia,  pizzo  e bottoni nuovi e via!!
La nostra scatola di latta shabby chic è rinata.
 
 
All’interno ho messo la lavanda che uso per riempire i sacchettini,
 da riporre poi nell’armadio per tenere lontane le simpatiche tarme in modo naturale e per profumare la mia biancheria.
La chiusura ermetica della scatola manterrà a lungo il profumo della lavanda.👍🏻👍
 
 
Se anche tu hai decorato delle scatole di latta così e hai voglia di condividerle, anche per farti conoscere, mandami una Mail con le tue foto, sarò felice di pubblicarle tutte assieme qui e sulla mia pagina Facebook dove ne farò un video (con il link al tuo blog o pagina o nome)  che sarà visto da centinaia di persone!
E magari saranno stimolate a darsi anche loro al riciclo creativo, invece che buttarle nel cestino, una volta finiti i biscotti.
A presto!
♥♥♥

mercoledì 20 giugno 2018

L'PERICO :PERFETTO PER L'ESTATE!!



PROPRIO COSì, perfetto per questa stagione e per le prime esposizioni al sole, dove capita che tra un bagno e l'altro magari non mettiamo la protezione e la pelle si arrossa, ma non solo è insostituibile per le scottature/eritemi solari, è portentoso anche nelle scottature domestiche( ferro da stiro, forno ecc).
L’olio di iperico è impiegato fin dall’antichità per le sue proprietà cicatrizzanti ed emollienti, capaci di stimolare la rigenerazione cellulare. Per questo il motivo è usato da sempre contro le ustioni, l’eritema solare, in caso di macchie della pelle, psoriasi, secchezza della cute del viso e del corpo, invecchiamento cutaneo, piaghe da decubito, smagliature, cicatrici, e segni provocati dall'acne.
Di questa preparazione si potrebbe dire che è un vero trattamento di salute, e probabilmente uno dei prodotti antirughe e anti-invecchiamento più potenti ed efficaci che esista in natura. Inoltre possiede un’azione analgesica sui dolori articolari.

DOVE TROVARLO:
(Hypericum perforatum)

Lo puoi trovare nei terreni asciutti, lungo i margini delle strade, ai bordi di campi e nelle radure, cresce fino a 1600 m d'altitudine,
Io spesso l'ho raccolto nelle passeggiate in montagna, ma lo avevo trovato anche qui in pianura.
Le foglie sono ovali o oblunghe, tappezzate di minuscole ghiandole trasparenti (contenenti l’olio essenziale) che in controluce assomigliano a forellini e gli conferiscono l’appellativo “perforato”. I fiori, di colore giallo intenso compaiono in estate; se stropicciati colorano la pelle di rosso.

RACCOLTA:Anche conosciuto come L'ERBA DI SAN GIOVANNI, perchè si raccoglie il 24 giugno, al solstizio d'estate, perchè si dice che racchiuda a pieno il suo potere.
In realtà Io lo sto già raccogliendo da due settimane, sarebbe uno spreco lasciare appassire tutti quei fiori, tanto più che il 24 giugno, potrebbe piovere per quel che ne sappiamo e allora..
Quando lo raccolgo prendo solo i fiori aperti, stando attenta a non prendere tutti i boccioli chiusi che sono vicini, perché mi daranno altri fiori i giorni seguenti.
Per oggi è tutto, perchè è venuto già un post funghetto così,
quindi ti rimando al prossimo aggiornamento per il tutorial su come preparare l'olio con questi fantastici fiori.

Intanto ESCI e comincia a cercarlo!!

lunedì 18 giugno 2018

Magico Iperico

Conosci l’iperico?
 
 
È anche conosciuta come erba di San Giovanni ed è una pianta straordinaria, non molto conosciuta, che cresce  spontanea sia montagna che pianura.
Ha molteplici proprietà, e viene usata sia per uso interno che per uso esterno.
Qualche anno fa ad una fiera, la vidi :una piantina piccola con un unico ramo.
Il tipo che la vendeva, non sapeva nulla di ciò che si può fare con questo magico fiore, perché quando mi vide così entusiasta nell’acquistare la pianta,chiese e me a cosa servisse 😳😳 
L’ho piantata e nel giro di qualche anno guarda cosa è diventata!!💪🏻💪🏻
Nei prossimi post ti parlerò di dove trovarla, del suo utilizzo, e di come prepararla quindi non perderteli!
Ti sarà utilissimo.
♥♥♥

 

mercoledì 13 giugno 2018

Porta mollette

 
Ciao!
L'altro giorno mentre facevo le spese l'occhio mi è caduto su quei porta mollette di plastica che si aprono, avete presente, quelli a cestello rossi, gialli e blu...
...costano poco, è vero ma sono orribili punto primo e dopo un inverno che li usi con il freddo ti si spaccano sul più bello della festa spargendo mollette dapperttutto.
Ecco, vedendo quelli, mi è venuta voglia di fare invece questo,
 
 più carino,
 più resistente,
 che puoi anche lavare in lavatrice,
e se vogliamo dirla proprio tutta, anche ecologico, visto che è fatto di stoffa e non di plastica..

 
Visto che c'ero l'ho personalizzato a dovere, con queste simpatiche applicazioni , con ricami e inserti di pizzo, della serie coccoliamoci per bene.
 
Il tessuto è di un cotone molto resistente e grosso (preso all'ikea) per resistere al tempo e all'usura, nonché ai lavaggi eventuali.

 
Per saperne di più puoi contattarmi QUI

lunedì 11 giugno 2018

Sapone fresco dell'estate

 
Buongiorno!!
Con le scuole finite,
posso finalmente tornare a riprendermi un po' di tempo per creare.
Mia figlia finiva la scuola alle 15.00 e spesso la portavo in biblioteca a studiare riducendo così il mio "tempo creativo" ad una o due ore la settimana.
Davvero troppo poco, almeno per me.

Ma da oggi si riparte a tutta birra.
Ho già in mente un progetto che sconvolgerà un tantino la mia vita e il mio modo di fare, ma spero ne valga la pena.

 
Nel frattempo vi regalo qualche scatto di un sapone-scrub veramente fresco e leggermente esfoliante che ho fatto per preparare la pelle al sole e liberarla dal grigiore invernale.

 
Olio extravergine di oliva, olio di cocco, olio di ricino,
 oleolito di lavanda, infuso di menta,
menta essiccata e sminuzzata,
   profumo di agrumi e bergamotto,
 questi gli ingredienti principali.

Naturale, vegan, ecologico, ecosostenibile e crueltyfree, in più...
Una goduria sotto la doccia!!!
Per ulteriori info puoi contattarmi QUI
Buon lunedì!
♥♥♥
 

venerdì 8 giugno 2018

Targa "country home"

Cosa vedi in questa foto ?
Mio marito:legna da ardere
Io: cassettina per i fiori,
 pannello per appendere i cuori, cassetto porta frutta, stampo per i saponi, vassoio di legni, targhe da decorare fuori porta.....
e la lista continuerebbe, ma voglio fermarmi qui perché ti voglio bene e non voglio annoiarti.
E quindi di solito funziona così, mio marito porta su la legna da ardere,( il più delle volte pezzi nuovi avanzati da lavori che sta facendo) e con calma e di sottecchi io passo e li sottraggo ad una fine ingloriosa, togliendoli dalla cesta della legna e portandoli al sicuro nella mia craftroom dove ha inizio la trasformazione.
Ecco un esempio qua sotto.
 
 
Che ne dici?
Non ho fatto bene a sgraffignargliela?
 




 
 Per questa targa ho sposato stile shabby e country assieme,  e il sodalizio funziona!

 
Ti assicuro che  appesa al muro, o come fuori porta sta benissimo,
molto meglio che in caminetto ad ardere!
Se ti piacciono le mie targhe contattami QUI per sapere se questa è ancora disponibile o quali ho ancora in riservo per te
♥♥♥

mercoledì 6 giugno 2018

Tovagliette americane estive

 
Heilà!!
Esco un po' da quelli che sono i miei colori preferiti,
 perché ho creato queste tovagliette americane pensando ai bambini e
 a loro piacciono i colori accesi e allegri.
Così sono nate loro, perfette comunque anche per gli adulti perché hanno colori estivi:il giallo del sole e l'azzurro del mare.
 
 
Ho applicato alla tovaglietta anche una taschina dove è possibile mettere le posate, (nel suo apposito sacchettino coordinato chiudibile con il nastro applicato)
 
 
e inserire un tovagliolo,
 in modo che sia carina ma anche pratica e aiuti i nostri cuccioli a non perdere le loro posatine.


 
Il tessuto è cotone 100% molto spesso e resistente e soprattutto lavabile in lavatrice.
 
Se mi conosci da un po' sai che non creo in serie, quindi questa coppia di tovagliette è unica e non né farò di identiche, quindi se ti piacciono questo è il momento di contattarmi QUI
per conoscerne tutti i dettagli finchè sono ancora disponibili.
A presto!
♥♥♥

Se vuoi essere avvisato quando posto, tramite mail clicca qui

MODELLI GESSI

MODELLI GESSI
Per facilitare la ricerca dei modelli di gessi, qui sono ordinati per nome e per numero,clicca sulla foto